Non tutti possiamo impegnarci in battaglie sociali e intraprendere vasti ed impegnativi progetti.
Tutti, però, possiamo dare a quello che facciamo nella nostra ordinarietà un grande valore, riversando nelle nostre attività e nei nostri rapporti sentimenti di tenerezza e di comprensione.