SENZA PACE NON C’È VERITÀ

Circondati di persone pacifiche, che ti aiutano a pensare in modo umano e saggio.
Concediti nelle tue giornate tempi per stare con Dio e chiedergli il santo discernimento nelle situazioni del tuo tempo, ma soprattutto un rapporto bello e forte con Lui. Chiedigli che ti insegni a stare con Lui nella pace del tuo cuore per apprendere la sapienza delle realtà antiche e ultime della vita.
Non edulcorare la tua immagine ma vivi serenamente ciò che sei nei tuoi limiti e nella volontà costruttiva di correggerti in quel che puoi.
Isola e allontana ciò che agita il tuo pensiero e recupera una visione obiettiva della realtà.
Spingiti con interesse a conoscere e a capire di più per non chiuderti nei tuoi pensieri.
Sappi ascoltare. Osserva, rifletti e fai le differenze. Poi scegli ciò che dà pace.